3320 visitatori in 24 ore
 200 visitatori online adesso


Stampa il tuo libro



Silvia De Angelis

Silvia De Angelis

Amante di versi dell’immaginoso nasce a Roma Silvia De Angelis, sempre invogliata dal contatto con la gente per il suo carattere estroverso e comunicativo.
E’ affascinata dallo scrivere liriche e dopo un inizio poetico rivolto a elaborati dai toni “scarniti”, cresce notevolmente, modificando lo ... (continua)


La sua poesia preferita:
Geometrie nel silenzio
arcane geometrie
silenziano diagonali fatalità dei miei ricordi
nell'impercettibile taciturno scalpore
(briciole...  leggi...

Nell'albo d'oro:
Complice di te
nell'intonaco sbiadito
d'un muro raffermo d'iridanti tocchi d'avorio
scorporo immagini di caldi tepori
carezzanti nel vespro dorato
riaccendono suasive atmosfere
di tue parole sottovoce
ampliate dal fascino d'un silenzio avvolgente

delicato...  leggi...

Vestita di nulla
Noi due raffinati duellanti d'amore
accentuiamo il dolce schernire
di fragili morsi e tenui sferzate di lingua
in un...  leggi...

Quadro d'inverno
Fuggir intenso desio
indomita folla

Si dimena colma di spasmi
nei frangenti festaioli

In cime perse nei boschi
soleo fuggir
di tradizione antica
riassaporar
melanconico sfondo

Trascende il cuor dall'usuale

Sbriciola intenso...  leggi...

Er concorso
E' 'ngruppetto compatto ch'ariva co' o' sguardo 'mpertinente adocchiando tutti
l'artri co' sufficienza...

So'...  leggi...

Nuovo nascer
Riflesso di cobalto luminoso
delimitante una sponda.

Di li'a poco s'inerpica
un minuscolo rivolo.

Rare ombre ondeggianti
sfumano d'intorno.

Versi dell'anima intinti
a forza in quel silenzio
escon flebili
come leggeri...  leggi...

Sentire di donna
Prismatici baleni
di un amor puro

Sembianze avea
di un fanciullo
per il suo spontaneo
e verecondo trasporto

Incredibile e unico
facea svanir quelle titubanze
che nel percorso
di una femmina
traggon freno
alla foga amorosa

Un angolo ove...  leggi...

Dentro l'anima
Sempre
ti sei proposto
irruento, essenziale
forbito
sfrontata sensualità
quasi bruciante
fili di ragione

Abile
celi
fosca nera ombra
Solerte
riaffiora
donandoti ancor più carisma
e...  leggi...

Bellezza
Bellezza
ch'imprime forza
Bellezza che anima
e volar fa cuore
Bellezza
che di brividi sfiora

BELLEZZA D'AMORE

Tu...  leggi...

Parte di me
Quell'attimo
sei fuggente
ove
rivedo
del mio crescer vissuto
attimi
inverosimile uguaglianza

Ora
nell'anima sobria
comprender
più intimo
so te
parte inestinguibile
mia interminata emozione
essenza evolutiva...  leggi...

Coccinella
Accattivante
divertente aspetto
cela
agressività intensa
elevata predazione

Coloristica...  leggi...

Ricami
Orbitanti insieme
gelido frangente

Soffusi intorno
inquieti zaffiri
caldi
crescenti rubini

Incantata
dolce malia
imperfetti sprigiona
titubanti tocchi
volti suggestionar
insito demone

Silenzioso scalpita
d'amor fremente

Tepore...  leggi...

Preludio
Ora che m'accarezzi
eludere più non posso
lusinghiere tentazioni

Svelti annientano dubbi
margine di luna appesi
lenti
scivolano nel buio

Morbide illusioni emergono
smussano
pensare angoloso

Dentro una nube
di soppiatto...  leggi...

Addio
Si affievoliscono le nubi e ti vedo...
titubante che sia l'ultima volta

Il tuo sguardo si perde in una linea indefinita
che traccia parabole colme di intensi soliloqui...

Sensualità, mordente sentimento, carezze dell'anima

Fluiscono in...  leggi...

Incontro
Breve intrattenimento
messaggero di pensieri d'amore

Lievi gestualità' volte
a carezzar l'epidermide
vogliosa di tocco leggero

Sospiri a volte trattenuti
altre ansimanti di sensazioni
nascono in fondo all'anima
che di rado il vento...  leggi...

Silvia De Angelis

Silvia De Angelis
 Le sue poesie

La sua poesia preferita:
 
Geometrie nel silenzio (14/04/2011)

La prima poesia pubblicata:
 
Nuovo nascer (12/11/2009)

L'ultima poesia pubblicata:
 
La cattiveria (13/01/2019)

Silvia De Angelis vi propone:
 Coccinella (09/03/2010)
 Nuovo nascer (12/11/2009)
 Vestita di nulla (13/01/2011)

La poesia più letta:
 
Porno (03/06/2010, 8633 letture)

Silvia De Angelis ha 14 poesie nell'Albo d'oro.

Leggi la biografia di Silvia De Angelis!

Leggi i 16305 commenti di Silvia De Angelis


Leggi i racconti di Silvia De Angelis

Le raccolte di poesie di Silvia De Angelis


Autore del giorno
 il giorno 19/12/2018
 il giorno 05/11/2012
 il giorno 30/10/2010
 il giorno 26/06/2010
 il giorno 14/03/2010

Autore della settimana
 settimana dal 26/11/2018 al 02/12/2018.
 settimana dal 21/11/2011 al 27/11/2011.
 settimana dal 20/06/2011 al 26/06/2011.
 settimana dal 18/01/2011 al 24/01/2011.

Silvia De Angelis
ti consiglia questi autori:
 carla composto
 Berta Biagini
rosanna gazzaniga
 Marinella Fois

Seguici su:




Ti piace come scrive poesie Silvia De Angelis? Allora clicca su questo pulsante per condividere su Google+.

Cerca la poesia:



Silvia De Angelis in rete:
Invia un messaggio privato a Silvia De Angelis.


Silvia De Angelis pubblica anche nei siti:

RimeScelte.com RimeScelte.com

ParoledelCuore.com ParoledelCuore.com

ErosPoesia.com ErosPoesia.com

DonneModerne.com DonneModerne.com

Aquilonefelice.it AquiloneFelice.it

PortfolioPoetico.com PortfolioPoetico.com




Pubblicità
eBook italiani a € 0,99: ebook pubblicati con la massima cura e messi in vendita con il prezzo minore possibile per renderli accessibile a tutti.
I Ching: consulta gratuitamente il millenario oracolo cinese.
Confessioni: trovare amicizia e amore, annunci e lettere.
Farmaci generici Guida contro le truffe sui farmaci generici.

Xenical per dimagrire in modo sicuro ed efficace.
Glossario informatico: sigle, acronimi e termini informatici, spiegati in modo semplice ma completo, per comprendere libri, manuali, libretti di istruzioni, riviste e recensioni.
Guida eBook: Guida agli eBook ed agli eBook reader. Caratteristiche tecniche, schede ed analisi

L'ebook del giorno

Tutti i sonetti romaneschi

L'opera del Belli, principalmente nota per la produzione dei suoi sonetti in dialetto, rappresenta con felice sintesi la (leggi...)
€ 0,99


Silvia De Angelis

Sposa

Famiglia
Adolescente giocosa
inutilmente
stende
seducenti
idilliaci sogni

Ingerente
gelida famiglia
silenziosa
tramaglia
oscure lontane mete

Acuminati germogli
malinconico fioriscono
maligno bouquet
emanante
perverse suggestioni

Gelida sposa
confine subdolo
scavalca amoroso

Spazio desertico
raggiunge
lastricato
infide dune


Silvia De Angelis 26/02/2010 07:46| 22| 1825 1816


Hanno inserito questa poesia nei propri segnalibri: - Angela Rainieri
Possiamo elencare solo quelli che hanno reso pubblici i propri segnalibri.
Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.
Se vuoi pubblicare questa poesia in un sito, in un blog, in un libro o la vuoi comunque utilizzare per qualunque motivo, compila la richiesta di autorizzazione all'uso.

Nota dell'autore:
«Ancora oggi, alcune famiglie, impongono alla figlia un marito scelto da loro, per motivi d'interesse»


 

I commenti dei lettori alla poesia:
Non ci sono messaggi nella bacheca pubblica dei lettori.
Scrivi il tuo commento su questa poesia
Sei un lettore? Hai un commento, una sensazione, un'espressione da condividere con l'autore e gli altri lettori? Allora scrivilo e condividilo con tutti!

Commenti sulla poesia Commenti di altri autori:

«Il matrimonio spesso viene vissuto come un affare, un contratto, in cui il sentimento altro non è se non uno stupido orpello. Spose - bambine che vengono vendute dalle famiglie come schiave al mercato... realtà squallida ma purtroppo assai più diffusa di quanto non si possa immaginare. Il matrimonio che è il sogno di una vita, si trasforma in incubo perenne... Poesia molto toccante e profonda... sempre magistralmente scritta dalla nostra Silvia che sa toccare le corde più vibranti del cuore.»
Carmelita Morreale (26/02/2010) Modifica questo commento

«"Spazio desertico raggiunge lastricato infide dune". Tutto il senso della poesia in questa strepitosa chiusa. Poesia molto originale e ricca di messaggi. Deliziosa.»
Giorgio Lavino (26/02/2010) Modifica questo commento

«struggente poesia spose bambine a cui viene imposta una vita di sofferenza dove tutto ci potrà essere tranne amore, il solo pensare è da brividi uno squallore infinito, poesia pregna di sensibilità espressa come sempre con classe apprezzatissima»
Giovanna De Santis (26/02/2010) Modifica questo commento

«Il matrimonio è un alto valore poiché su questa base inizia per i due coniugi una nuova vita e una nuova famiglia. Quando viene imposto dai genitori non conduce a nulla di positivo e si fanno naufrare felicità e buoni propositi... Molto profonda e condivisa nel messagio inoltrato.
Bellissima e apprezzatissima.»
Club ScrivereAngela Rainieri (26/02/2010) Modifica questo commento

«tema molto spinoso quello che affronta oggi l'autrice. è vero, in molte zone del nostro paese ancora esiste questa piaga. e sono problemi che non dovrebbero più esserci nel terzo millennio. poesia molto apprezzata. applausoni»
Salvatore Ferranti (26/02/2010) Modifica questo commento

«Versi sempre particolari, pungenti riflettono verità purtroppo ancora ancorate alla nostra società anche se passi son stati fatti, la donna deve ancora trovare la sua vera identità, la sua libertà. Fiocco per una poetessa sensibile e !»
Pp (26/02/2010) Modifica questo commento

«"Tradizioni" orienatali, luoghi dove la donna non ha un ruolo soltanto suo, che hanno affondato le radici anche da noi, da secoli, e ancora oggi non c'è diserbante che sappia fare piazza pulita.
Complimenti Silvia, bella e profonda poesia, davvero apprezzata e condivisa.»
Kiaraluna (26/02/2010) Modifica questo commento

«Una riflessione veritiera che pone l'accento su situazioni in cui la famiglia esorbita dal suo ruolo che dovrebbe essere limitato a provvidi consigli, ed invece impone il proprio volere nel campo degli affetti per mero tornaconto. Piaciuta nella forma e nel contenuto»
Francesco Scolaro (26/02/2010) Modifica questo commento

«L'imposizione della persona da sposare è consuetudine di un antico retaggio, oggi ancora usanza tipica di alcune società maschiliste. Grazie all'emancipazione femminile, non del tutto realizzatasi, il matrimonio è diventato generalmente una scelta responsabile. Poesia dalla riflessione arguta, molto condivisa ed apprezzata. Interessante per gli spunti critici che offre. Elogio alla poetessa.»
Club ScrivereLoreta Salvatore (26/02/2010) Modifica questo commento

«Una delle maggiori problematiche dell'essere donna... anche se qua e la, specie nel mondo islamico, sorgono focolai di coscienza che possono far sperare per un futuro chissà quanto lontano ancora... certo che solo immaginarsi la vita di queste povere fanciulle... tema molto attuale presentato con la solita maestria dalla nostra poetessa. Profonda e apprezzata.»
Club ScriverePino Tota (26/02/2010) Modifica questo commento

«Questo è un altro di quei temi che mi fa incazzare, con la pedofilia, lo sfruttamento della prostituzione ed il resto del marciume imperante... Da inserire nella serie" diamoci una mossa" prossime puntate...»
Aldo Bilato (26/02/2010) Modifica questo commento

«è terribile dover passare la vita accanto ad una persona che non si ama
essere costretti a sposarsi contro la propria volontà è sinonimo di grandi sofferenze una poesia purtroppo ancora attuale molto profonda fà riflettere
molto bella piaciuta e apprezzata»
Danielinagranata (26/02/2010) Modifica questo commento

«Io non credevo esistessero più simili situazioni ma la tua poesia è una chiara denuncia... letta con infinito piacere!»
Antonella Bonaffini (26/02/2010) Modifica questo commento

«non sospettavo che esistero ancora oggi questa brutta anzi bruttissima scelta barattare la propria figlia per sporchi interessi rimango sbalordito e amareggiato da quanto hai scritto
brava amica poetessa»
Moreno il Duca (26/02/2010) Modifica questo commento

«Fanciulle impregnate dei lori sogni adolescenziali diventate gelide spose per volore della famiglia... quanto è strana questa cosa... per fortuna i tempi sono passati e di casi come questi passati, almeno in Italia non ce ne sono che pochi casi. Comunque la poesia è stata originale e ben strutturata, nello stile usuale della nostra poeta che ci regala sempre suadenti versi di eleganza vestiti. applausi»
Daniela Pacelli (26/02/2010) Modifica questo commento

«Un brivido nel leggere questi versi – al solo pensiero di dover stare vicino per tutta la vita a chi ci è stato imposto - felicità spezzata per sempre. Siamo nel 2010, eppure ...»
Club ScrivereBerta Biagini (26/02/2010) Modifica questo commento

«Oltre all'umiliazione di essere considerate merce di scambio, si impone anche uno stile ipocrita di vita. Un matrimonio di convenienza autorizza al tradimento, alle bugie, ai rapporti "di facciata", ai sotterfugi. Figli concepiti per dovere, amati e odiati... E qui mi fermo, perché mi accorgo che sto lievitando, come una torta... avvelenata!»
Club ScrivereNemesis Marina Perozzi (26/02/2010) Modifica questo commento

«Credo che esistono ancora matrimoni voluti dalla famiglia, per impedire alla figlia/di seguire i suoi sogni... E la costringono ad accettare un marito per motivi di interesse.
E qui poi inizia il calvario ...
Molto vero.»
Doraforino (26/02/2010) Modifica questo commento

«Condivido il messagio di questa brava Poetessa .Applausi di ammirazione.
Veramente una Poesia molto toccante, la chiusa é strepitosa!»
Nadia Mazzocco (26/02/2010) Modifica questo commento

«Apprezzatissima, questi versi denunciano lo squallore di una realtà subdola, ancora esistente...
Elegantemente pungente»
Antonella Scamarda (26/02/2010) Modifica questo commento

«Versi toccanti descritti con maestria e grazia da un'autrice sempre sensibile e profonda! Inchini!»
Barbara Rossi (26/02/2010) Modifica questo commento

«Bellissima e profonda poesia con delle verità assiali
Si, alcune famiglie ancora impongono i propri voleri alle figlie che per disgrazia son nate femmine e non possono scegliere per loro la vita da vivere
Applausi tutti meritati, fiocco rosso per non scordarla»
Club ScrivereRosy Marchettini (26/02/2010) Modifica questo commento

La bacheca della poesia:
Non ci sono messaggi in bacheca.

Amazon Prime

Link breve Condividi:


Selezione per pubblicare un libro

Volete pubblicare un vostro libro, un libro vero? Su carta, con numero ISBN gratuito? Con la possibilità di ordinarne copie a prezzo ridotto per voi ed i vostri amici? Sottoponetelo alla nostra selezione. (Scadenza di questa offerta: 30 giugno)
Facciamo un esempio: se avete un manoscritto su file doc, docx, odt o pdf già pronto secondo i formati e le impostazioni standard (vedi specifiche) ed un bozzetto di una copertina con immagine a 300dpi allora vi possiamo già fare un esempio del costo con il nostro servizio editoriale base:
Libro di 120 pagine in formato "6x9" (15,24x22,86 cm) in bianco e nero e copertina flessibile opaca a colori pubblicato con il nostro servizio base: 50 copie a 149 euro, 100 copie a 266 euro, 200 copie a 499 euro, comprensive di stampa, iva e spedizione.
Per informazioni cliccate qui.
Attenzione: non tutte le opere inviate verranno accettate per la pubblicazione, viene effettuata una selezione



Lo staff del sito
Google
Cerca un autore od una poesia

Accordo/regolamento che regola la pubblicazione sul sito
Le domande più frequenti sulle poesie, i commenti, la redazione...
Guida all'abbinamento di audio o video alle poesie
Pubblicare un libro di poesie
Legge sul Diritto d'autore (633/41) - Domande e risposte sul Diritto d'autore
Se vuoi mandarci suggerimenti, commenti, reclami o richieste: .
Inserite la vostra pubblicità su questo sito: https://adwords.google.com/cues/7505CA70FA846F4C06E88F45546C45D6.cache.png

Copyright © 2019 Scrivere.info Scrivere.info Erospoesia.com Paroledelcuore.com Poesianuova.com Rimescelte.com DonneModerne.com AquiloneFelice.it