2906 visitatori in 24 ore
 139 visitatori online adesso


Stampa il tuo libro



Silvia De Angelis

Silvia De Angelis

Amante di versi dell’immaginoso nasce a Roma Silvia De Angelis, sempre invogliata dal contatto con la gente per il suo carattere estroverso e comunicativo.
E’ affascinata dallo scrivere liriche e dopo un inizio poetico rivolto a elaborati dai toni “scarniti”, cresce notevolmente, modificando lo ... (continua)


La sua poesia preferita:
Geometrie nel silenzio
arcane geometrie
silenziano diagonali fatalità dei miei ricordi
nell'impercettibile taciturno scalpore
(briciole...  leggi...

Nell'albo d'oro:
Complice di te
nell'intonaco sbiadito
d'un muro raffermo d'iridanti tocchi d'avorio
scorporo immagini di caldi tepori
carezzanti nel vespro dorato
riaccendono suasive atmosfere
di tue parole sottovoce
ampliate dal fascino d'un silenzio avvolgente

delicato...  leggi...

Vestita di nulla
Noi due raffinati duellanti d'amore
accentuiamo il dolce schernire
di fragili morsi e tenui sferzate di lingua
in un...  leggi...

Quadro d'inverno
Fuggir intenso desio
indomita folla

Si dimena colma di spasmi
nei frangenti festaioli

In cime perse nei boschi
soleo fuggir
di tradizione antica
riassaporar
melanconico sfondo

Trascende il cuor dall'usuale

Sbriciola intenso...  leggi...

Er concorso
E' 'ngruppetto compatto ch'ariva co' o' sguardo 'mpertinente adocchiando tutti
l'artri co' sufficienza...

So'...  leggi...

Nuovo nascer
Riflesso di cobalto luminoso
delimitante una sponda.

Di li'a poco s'inerpica
un minuscolo rivolo.

Rare ombre ondeggianti
sfumano d'intorno.

Versi dell'anima intinti
a forza in quel silenzio
escon flebili
come leggeri...  leggi...

Sentire di donna
Prismatici baleni
di un amor puro

Sembianze avea
di un fanciullo
per il suo spontaneo
e verecondo trasporto

Incredibile e unico
facea svanir quelle titubanze
che nel percorso
di una femmina
traggon freno
alla foga amorosa

Un angolo ove...  leggi...

Dentro l'anima
Sempre
ti sei proposto
irruento, essenziale
forbito
sfrontata sensualità
quasi bruciante
fili di ragione

Abile
celi
fosca nera ombra
Solerte
riaffiora
donandoti ancor più carisma
e...  leggi...

Bellezza
Bellezza
ch'imprime forza
Bellezza che anima
e volar fa cuore
Bellezza
che di brividi sfiora

BELLEZZA D'AMORE

Tu...  leggi...

Parte di me
Quell'attimo
sei fuggente
ove
rivedo
del mio crescer vissuto
attimi
inverosimile uguaglianza

Ora
nell'anima sobria
comprender
più intimo
so te
parte inestinguibile
mia interminata emozione
essenza evolutiva...  leggi...

Coccinella
Accattivante
divertente aspetto
cela
agressività intensa
elevata predazione

Coloristica...  leggi...

Ricami
Orbitanti insieme
gelido frangente

Soffusi intorno
inquieti zaffiri
caldi
crescenti rubini

Incantata
dolce malia
imperfetti sprigiona
titubanti tocchi
volti suggestionar
insito demone

Silenzioso scalpita
d'amor fremente

Tepore...  leggi...

Preludio
Ora che m'accarezzi
eludere più non posso
lusinghiere tentazioni

Svelti annientano dubbi
margine di luna appesi
lenti
scivolano nel buio

Morbide illusioni emergono
smussano
pensare angoloso

Dentro una nube
di soppiatto...  leggi...

Addio
Si affievoliscono le nubi e ti vedo...
titubante che sia l'ultima volta

Il tuo sguardo si perde in una linea indefinita
che traccia parabole colme di intensi soliloqui...

Sensualità, mordente sentimento, carezze dell'anima

Fluiscono in...  leggi...

Incontro
Breve intrattenimento
messaggero di pensieri d'amore

Lievi gestualità' volte
a carezzar l'epidermide
vogliosa di tocco leggero

Sospiri a volte trattenuti
altre ansimanti di sensazioni
nascono in fondo all'anima
che di rado il vento...  leggi...

Silvia De Angelis

Silvia De Angelis
 Le sue poesie

La sua poesia preferita:
 
Geometrie nel silenzio (14/04/2011)

La prima poesia pubblicata:
 
Nuovo nascer (12/11/2009)

L'ultima poesia pubblicata:
 
Tra morbide ciglia (12/12/2018)

Silvia De Angelis vi propone:
 Coccinella (09/03/2010)
 Nuovo nascer (12/11/2009)
 Vestita di nulla (13/01/2011)

La poesia più letta:
 
Porno (03/06/2010, 8558 letture)

Silvia De Angelis ha 14 poesie nell'Albo d'oro.

Leggi la biografia di Silvia De Angelis!

Leggi i 16067 commenti di Silvia De Angelis


Leggi i racconti di Silvia De Angelis

Le raccolte di poesie di Silvia De Angelis


Autore del giorno
 il giorno 05/11/2012
 il giorno 30/10/2010
 il giorno 26/06/2010
 il giorno 14/03/2010

Autore della settimana
 settimana dal 26/11/2018 al 02/12/2018.
 settimana dal 21/11/2011 al 27/11/2011.
 settimana dal 20/06/2011 al 26/06/2011.
 settimana dal 18/01/2011 al 24/01/2011.

Silvia De Angelis
ti consiglia questi autori:
 carla composto
 Berta Biagini
rosanna gazzaniga
 Marinella Fois

Seguici su:




Ti piace come scrive poesie Silvia De Angelis? Allora clicca su questo pulsante per condividere su Google+.

Cerca la poesia:



Silvia De Angelis in rete:
Invia un messaggio privato a Silvia De Angelis.


Silvia De Angelis pubblica anche nei siti:

RimeScelte.com RimeScelte.com

ParoledelCuore.com ParoledelCuore.com

ErosPoesia.com ErosPoesia.com

DonneModerne.com DonneModerne.com

Aquilonefelice.it AquiloneFelice.it

PortfolioPoetico.com PortfolioPoetico.com




Pubblicità
eBook italiani a € 0,99: ebook pubblicati con la massima cura e messi in vendita con il prezzo minore possibile per renderli accessibile a tutti.
I Ching: consulta gratuitamente il millenario oracolo cinese.
Confessioni: trovare amicizia e amore, annunci e lettere.
Farmaci generici Guida contro le truffe sui farmaci generici.

Xenical per dimagrire in modo sicuro ed efficace.
Glossario informatico: sigle, acronimi e termini informatici, spiegati in modo semplice ma completo, per comprendere libri, manuali, libretti di istruzioni, riviste e recensioni.
Guida eBook: Guida agli eBook ed agli eBook reader. Caratteristiche tecniche, schede ed analisi

L'ebook del giorno

Con gli occhi chiusi

"Con gli occhi chiusi" è un romanzo di matrice autobiografica; nella figura del protagonista, Pietro, si (leggi...)
€ 0,99


Questa poesia è pubblicata anche nel sito RimeScelte

Silvia De Angelis

Moda attuale

Satira
Simili
una all'altra
inquadrate e risquadrate
perfezione
rasentano
ignorando
minimo difetto

Camminano impettite
pettorute e
sculettanti
ancheggiando
smisurate misure

Gran pregio ignorano
in naturalezza e personalità
miscelate
a piccolo scapito
donano
fascino e
grande attrazione

Silvia De Angelis 21/04/2010 07:38| 27| 3087 2999

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.
Se vuoi pubblicare questa poesia in un sito, in un blog, in un libro o la vuoi comunque utilizzare per qualunque motivo, compila la richiesta di autorizzazione all'uso.

Nota dell'autore:
«Alcune donne eccedendo in ritocchi estetici rasentano la caricatura...»


 

I commenti dei lettori alla poesia:
Non ci sono messaggi nella bacheca pubblica dei lettori.
Scrivi il tuo commento su questa poesia
Sei un lettore? Hai un commento, una sensazione, un'espressione da condividere con l'autore e gli altri lettori? Allora scrivilo e condividilo con tutti!

Commenti sulla poesia Commenti di altri autori:

«Las muñecas de la plástica, una moda en boga, que parece, por ahora no tendrá fin. Ya no solo son ciertos atributos anteriores los de grandes tallas, también la parte posterior esta resultando otro de los atributos en moda a resaltar y en este no solo las féminas se están llevando la batuta, ya la lista entre el genero masculino para este don es largo. Será, que debemos todos convertirnos en plásticos de silicón, para estar de moda y hacernos amar?... Interesante tema tratado en una forma poética muy divertida. Apreciadísima.»
Club ScrivereArelys Agostini (22/04/2010) Modifica questo commento

«Una originale poesia molto apprezzata e condivisa anche da me, anche se giungo in coda ai mille commenti, non é tardi per un bell'applauso!»
Nadia Mazzocco (22/04/2010) Modifica questo commento

«bella ed originale, oggi l'apparire conta di più dell'essere! apprezzata!»
Marco Monti (21/04/2010) Modifica questo commento

«Purtroppo non si tratta soltanto di moda, ma di personalità fragili, che in realtà non si accettano per ciò che sono. La cosa peggiore è che questa tendenza a "rifarsi" sta contagiando fasce d'età sempre più giovani.»
Club ScrivereNemesis Marina Perozzi (21/04/2010) Modifica questo commento

«uguali e plasticate sembrano finte grande tema e irononia molto apprezzata»
Club ScrivereMr Magoo (21/04/2010) Modifica questo commento

«Satira che condivido pienamente... si rasenta il ridicolo quando si vuole forzare oltre misura la natura... purtroppo i modelli televisivi sono lo specchio di molte done che inseguono una chimera...»
Barbara Rossi (21/04/2010) Modifica questo commento

«MOLTO CARINA QUESTA TUA E SOPRATTUTTO VERA SE I SOLDI CHE SPENDONO PER FARSI CANOTTI ALLE BOCCHE ED ORMEGGI GIGANTI AL PETTO GLI USASSERO IN beneficenza prenderebbero 2 piccioni con una fava, farebbero felici gli sfortunati e farebbero meno pena (tanto a loro non gli tocca lo stesso) ...scusa l'ironia ma quanno ce vo ce vo... veramente super super apprezzata»
Massimo Mangani (21/04/2010) Modifica questo commento

«Lirica dal significato profondo, che strappa anche qualche sorriso al lettore. Una tematica interessante. La maggior parte delle persone di assoggetta ai canoni e dettami dettati dai media e non riesce a ragionare di testa propria. I modelli proposti sono alquanto artificiali. Inoltre, se si è dovuta fare una legge per vietare il ricorso al chirurgo plastico da parte delle minorenni, certi cervelli sono ancora più piccoli del previsto (e mi riferisco ai genitori dei minori che danno il loro consenso). Molto, molto piaciuta e apprezzatissima!»
Raggioluminoso (21/04/2010) Modifica questo commento

«Mah! Non resta che scuotere la testa e girarsi dall'altra parte – se pensiamo a tutti i soldi che vengono spesi quando potrebbero essere utilizzati in altra maniera – tanti ne hanno bisogno...»
Club ScrivereBerta Biagini (21/04/2010) Modifica questo commento

«Pienamente condivisa e apprezzata. Nella ricerca della perfezione, della bellezza, che solo la natura può dare, anziché accettarsi, si scombinano in modo così evidente a volte da divenir ridicolo, in quanto esagerato. Poesia che mi è molto piaciuta!»
Paolo Faccenda (21/04/2010) Modifica questo commento

«Puntuale l'autrice all'attenta osservazione delle cose che con grazia e maestria mette elegantemente alla gogna. Questi versi, come altri di questa grande autrice, mostrano come sia possibile osservare ed analizzare fenomeni di cosume senza scadere in banale retorica. Piaciutissima»
Francesco Fabris Manini (21/04/2010) Modifica questo commento

«condivido, il troppo guasta, ma anche nel vestirsi, un tempo si guardava alla forma armonica che un vestito donava, adesso, purché sia di moda, anche se rende ridicoli si mette, intelligentissimi versi, super»
Citarei Loretta Margherita (21/04/2010) Modifica questo commento

«poesia molto bella possiamo dire ironica nei versi, ma ben più profonda considerando una tendenza in voga, la chirurgia estetica, punto scottante della nostra esistenza, bisognerebbe imparare ad invecchiare serenamente senza sotterfugi o illusioni brava complimenti»
Moreno il Duca (21/04/2010) Modifica questo commento

«Accettare l'invecchiamento del corpo è segno di maturità,
evidentemente non tutti siamo maturi.
Una bella poesia.»
Lucia Volpi (21/04/2010) Modifica questo commento

«Splendida la tua satira odierna, anche in veste quasi comica sei eccezionale. Le caricature... quante ce ne sono, troppe volte si eccede ricorrendo alla chirurgia plastica, esagerando! La natura è bella così, se Dio ci ha fatto come siamo, è perché dovevamo essere semplicemente come siamo. coinvolgente struttura, molto piaciuta lirica»
Daniela Pacelli (21/04/2010) Modifica questo commento

«Hai toccato un tasto attualissimo che rende alcune donne, per fortuna solo alcune, davvero ridicole nel mondo dell'apparenza. Come se, due taglie in più risolvessero i problemi del mondo... Tralasciando che bisognerebbe aumentare la scatola cervellotica che, spesso, come nel caso analizzato, è completamente vuota.
La trovo simpaticissima e ben scritta.»
Libera Mastropaolo (21/04/2010) Modifica questo commento

«simpatica e condivisa questa splendita poesia ...purtroppo oggi si bada di più all'aspetto fisico che ad altro... talvolta esagerando fino ad arrivare al ridicolo come giiustamente hai scritto... Silvia»
Club ScrivereMirella Santoniccolo Mairim14 (21/04/2010) Modifica questo commento

«"Del seno di poi son piene le cliniche"...spero che un giorno si possa rifare anche il cervello... Bellissima Silvia... m'è piaciuta un mondo (che l'è tutto da rifare...)»
Club ScriverePino Tota (21/04/2010) Modifica questo commento

«Poesia che tocca un punto dolente... la chirurgia estetica... trovo che sia il più delle volte inutile. abbruttisce invece di abbellire. poesia molto condivisa.»
Salvatore Ferranti (21/04/2010) Modifica questo commento

«Metafora molto interessante dell'essere donna (meno male non tutte sono cosi) in versi molto ben costruiti a dalla sottile ilarità. come sempre apprezzata.»
Club ScrivereCalogero Pettineo (21/04/2010) Modifica questo commento

«perché non s'accontentano di avere un solo sedere
per questo se ne fanno un altro al posto del seno.
per piacere di più fanno solo pena!
poe molto apprezzata apprezzata
e condivisa.»
Enio Orsuni (21/04/2010) Modifica questo commento

«Trovo che puntare all'eterna giovinezza sia sempre una caricatura...
Grandiosa la tua poesia, pungente al punto giusto, applausoni Silvia!»
Kiaraluna (21/04/2010) Modifica questo commento

«grandiosa condivisa... tutte bamboline uguali io penso che non accettano
lo scorrere del tempo posso anche capire i complessi ma l'eccesso no,
passare poi la vita dal chirurgo estetico è assurdo, una donna rischiò tanto la scorsa estate per la riduzione al seno (embolia) era in spiaggia e se la figlia non fosse stata tempestiva ... aldilà di iniezioni di rigonfiamento che anche loro non credo che siano privi di controindicazioni e di effetti nocivi poi nel tempo
poesia apprezzatissima»
Giovanna De Santis (21/04/2010) Modifica questo commento

«Condivisa ed apprezzata... Ormai ora le donne sembrano caricature... Rifatte all'estremo, in ogni loro parte... Bella lirica ottima stedura... Complimenti applausi»
Calliope04 Teresa Esposito (21/04/2010) Modifica questo commento

«Sì è vero! Gli eccessi sono assolutamente da condannare pur rendendomi conto che qualche piccolo ritocco può aiutare a risolvere un problema interiore. Molto apprezzata»
Club ScrivereFranciscofp (21/04/2010) Modifica questo commento

«Completamente condivisa e apprezzata, una verità assoluta. Non esiste più la normalità... a mettre in versi, particolari sempre di questa autrice dallo stile unico!»
Pp (21/04/2010) Modifica questo commento

«Direi che sono... inguardabili... va bene sistemarsi un po' ma come dici tu sono delle vere e proprie caricature con quei senoni e labbroni meglio molto meglio essere naturali... veramente bella molto piaciuta»
Danielinagranata (21/04/2010) Modifica questo commento

La bacheca della poesia:
Non ci sono messaggi in bacheca.

Amazon Prime

Link breve Condividi:


Selezione per pubblicare un libro

Volete pubblicare un vostro libro, un libro vero? Su carta, con numero ISBN gratuito? Con la possibilità di ordinarne copie a prezzo ridotto per voi ed i vostri amici? Sottoponetelo alla nostra selezione. (Scadenza di questa offerta: 30 giugno)
Facciamo un esempio: se avete un manoscritto su file doc, docx, odt o pdf già pronto secondo i formati e le impostazioni standard (vedi specifiche) ed un bozzetto di una copertina con immagine a 300dpi allora vi possiamo già fare un esempio del costo con il nostro servizio editoriale base:
Libro di 120 pagine in formato "6x9" (15,24x22,86 cm) in bianco e nero e copertina flessibile opaca a colori pubblicato con il nostro servizio base: 50 copie a 149 euro, 100 copie a 266 euro, 200 copie a 499 euro, comprensive di stampa, iva e spedizione.
Per informazioni cliccate qui.
Attenzione: non tutte le opere inviate verranno accettate per la pubblicazione, viene effettuata una selezione

Satira
Mimi sulla spiaggia
Bouquet
Disorientato a oriente
La massaia
La bugia
"il mammo"
L'inciucio
Disertato cuore
Tattoo
Moda attuale

Tutte le poesie



Premio Scrivere 2011
Rivederti Tema libero
L'ultima prece Vittime da zolfo e piombo
Premio Scrivere 2010
Lapislazzuli Tema libero

Silvia De Angelis
 I suoi 29 racconti

Il primo racconto pubblicato:
 
Il primo bacio d'amore (15/09/2010)

L'ultimo racconto pubblicato:
 
Un giorno nella tormenta (06/12/2018)

Una proposta:
 
Un giorno nella tormenta (06/12/2018)

Il racconto più letto:
 
La volpe e la cicogna (Dialetto piemontese) (24/11/2010, 2784 letture)


 Le poesie di Silvia De Angelis



Lo staff del sito
Google
Cerca un autore od una poesia

Accordo/regolamento che regola la pubblicazione sul sito
Le domande più frequenti sulle poesie, i commenti, la redazione...
Guida all'abbinamento di audio o video alle poesie
Pubblicare un libro di poesie
Legge sul Diritto d'autore (633/41) - Domande e risposte sul Diritto d'autore
Se vuoi mandarci suggerimenti, commenti, reclami o richieste: .
Inserite la vostra pubblicità su questo sito: https://adwords.google.com/cues/7505CA70FA846F4C06E88F45546C45D6.cache.png

Copyright © 2018 Scrivere.info Scrivere.info Erospoesia.com Paroledelcuore.com Poesianuova.com Rimescelte.com DonneModerne.com AquiloneFelice.it