3867 visitatori in 24 ore
 228 visitatori online adesso


destionegiorno
Stampa il tuo libro



Silvia De Angelis

Silvia De Angelis

Amante di versi dell’immaginoso nasce a Roma Silvia De Angelis, sempre invogliata dal contatto con la gente per il suo carattere estroverso e comunicativo.
E’ affascinata dallo scrivere liriche e dopo un inizio poetico rivolto a elaborati dai toni “scarniti”, cresce notevolmente, modificando lo ... (continua)


La sua poesia preferita:
A sera
Quel lascito estenuante del giorno
a ridosso
d’un implume buio
mormora di confini
oltre il limite della bocca
mentre...  leggi...

Nell'albo d'oro:
Complice di te
nell'intonaco sbiadito
d'un muro raffermo d'iridanti tocchi d'avorio
scorporo immagini di caldi tepori
carezzanti nel vespro dorato
riaccendono suasive atmosfere
di tue parole sottovoce
ampliate dal fascino d'un silenzio avvolgente

delicato...  leggi...

Vestita di nulla
Noi due raffinati duellanti d'amore
accentuiamo il dolce schernire
di fragili morsi e tenui sferzate di lingua
in un...  leggi...

Quadro d'inverno
Fuggir intenso desio
indomita folla

Si dimena colma di spasmi
nei frangenti festaioli

In cime perse nei boschi
soleo fuggir
di tradizione antica
riassaporar
melanconico sfondo

Trascende il cuor dall'usuale

Sbriciola intenso...  leggi...

Er concorso
E' 'ngruppetto compatto ch'ariva co' o' sguardo 'mpertinente adocchiando tutti
l'artri co' sufficienza...

So'...  leggi...

Nuovo nascer
Riflesso di cobalto luminoso
delimitante una sponda.

Di li'a poco s'inerpica
un minuscolo rivolo.

Rare ombre ondeggianti
sfumano d'intorno.

Versi dell'anima intinti
a forza in quel silenzio
escon flebili
come leggeri...  leggi...

Sentire di donna
Prismatici baleni
di un amor puro

Sembianze avea
di un fanciullo
per il suo spontaneo
e verecondo trasporto

Incredibile e unico
facea svanir quelle titubanze
che nel percorso
di una femmina
traggon freno
alla foga amorosa

Un angolo ove...  leggi...

Dentro l'anima
Sempre
ti sei proposto
irruento, essenziale
forbito
sfrontata sensualità
quasi bruciante
fili di ragione

Abile
celi
fosca nera ombra
Solerte
riaffiora
donandoti ancor più carisma
e...  leggi...

Bellezza
Bellezza
ch'imprime forza
Bellezza che anima
e volar fa cuore
Bellezza
che di brividi sfiora

BELLEZZA D'AMORE

Tu...  leggi...

Parte di me
Quell'attimo
sei fuggente
ove
rivedo
del mio crescer vissuto
attimi
inverosimile uguaglianza

Ora
nell'anima sobria
comprender
più intimo
so te
parte inestinguibile
mia interminata emozione
essenza evolutiva...  leggi...

Coccinella
Accattivante
divertente aspetto
cela
agressività intensa
elevata predazione

Coloristica...  leggi...

Ricami
Orbitanti insieme
gelido frangente

Soffusi intorno
inquieti zaffiri
caldi
crescenti rubini

Incantata
dolce malia
imperfetti sprigiona
titubanti tocchi
volti suggestionar
insito demone

Silenzioso scalpita
d'amor fremente

Tepore...  leggi...

Preludio
Ora che m'accarezzi
eludere più non posso
lusinghiere tentazioni

Svelti annientano dubbi
margine di luna appesi
lenti
scivolano nel buio

Morbide illusioni emergono
smussano
pensare angoloso

Dentro una nube
di soppiatto...  leggi...

Addio
Si affievoliscono le nubi e ti vedo...
titubante che sia l'ultima volta

Il tuo sguardo si perde in una linea indefinita
che traccia parabole colme di intensi soliloqui...

Sensualità, mordente sentimento, carezze dell'anima

Fluiscono in...  leggi...

Incontro
Breve intrattenimento
messaggero di pensieri d'amore

Lievi gestualità' volte
a carezzar l'epidermide
vogliosa di tocco leggero

Sospiri a volte trattenuti
altre ansimanti di sensazioni
nascono in fondo all'anima
che di rado il vento...  leggi...

Silvia De Angelis

Silvia De Angelis
 Le sue poesie

La sua poesia preferita:
 
A sera (09/01/2019)

La prima poesia pubblicata:
 
Nuovo nascer (12/11/2009)

L'ultima poesia pubblicata:
 
Almanacco d’un sogno breve (09/09/2019)

Silvia De Angelis vi consiglia:
 Rarefatta solitudine (04/02/2019)
 Amore clandestino (01/02/2019)
 La cattiveria (13/01/2019)
 Il canto della luna (04/12/2018)
 Autentica (18/01/2019)

La poesia più letta:
 
Eremo passionale (11/06/2010, 10221 letture)

Silvia De Angelis ha 14 poesie nell'Albo d'oro.

Leggi la biografia di Silvia De Angelis!

Leggi i 16432 commenti di Silvia De Angelis


Leggi i racconti di Silvia De Angelis

Le raccolte di poesie di Silvia De Angelis


Autore del giorno
 il giorno 20/03/2019
 il giorno 20/03/2019
 il giorno 20/03/2019
 il giorno 20/03/2019
 il giorno 20/03/2019

Autore della settimana
 settimana dal 26/11/2018 al 02/12/2018.
 settimana dal 21/11/2011 al 27/11/2011.
 settimana dal 20/06/2011 al 26/06/2011.
 settimana dal 18/01/2011 al 24/01/2011.

Autore del mese
 il mese 01/06/2019

Silvia De Angelis
ti consiglia questi autori:
 rosanna gazzaniga
 Salvatore Pintus
 Stefano Sivo
 Giacomo Scimonelli

Seguici su:



Cerca la poesia:



Silvia De Angelis in rete:
Invia un messaggio privato a Silvia De Angelis.


Silvia De Angelis pubblica anche nei siti:

RimeScelte.com RimeScelte.com

ParoledelCuore.com ParoledelCuore.com

ErosPoesia.com ErosPoesia.com

DonneModerne.com DonneModerne.com

Aquilonefelice.it AquiloneFelice.it

PortfolioPoetico.com PortfolioPoetico.com




Pubblicità
eBook italiani a € 0,99: ebook pubblicati con la massima cura e messi in vendita con il prezzo minore possibile per renderli accessibile a tutti.
I Ching: consulta gratuitamente il millenario oracolo cinese.
Confessioni: trovare amicizia e amore, annunci e lettere.
Farmaci generici Guida contro le truffe sui farmaci generici.

Xenical per dimagrire in modo sicuro ed efficace.
Glossario informatico: sigle, acronimi e termini informatici, spiegati in modo semplice ma completo, per comprendere libri, manuali, libretti di istruzioni, riviste e recensioni.
Guida eBook: Guida agli eBook ed agli eBook reader. Caratteristiche tecniche, schede ed analisi

L'ebook del giorno

I Malavoglia

"I Malavoglia" è il romanzo più conosciuto dello scrittore siciliano. Narra la storia di una famiglia di (leggi...)
€ 0,99


Silvia De Angelis

11 giugno 2010 l'invasione delle meduse nel mediterraneo

Cronaca
Or che Mare Nostrum
tropicalizza suo tenore
intruse
fluttuano
venefiche meduse

Galleggianti, silenziose
trasparenti o variopinte
selvaggiamente
dosano
urticante liquido
intorpidente

Meravigliosa, frastagliata
laguna Orbetello
ora invasa
fiottanti cilindri
denota
gravi ostacoli pesca

Sofferma
sguardo esperti
rare
magnifiche specie

Suscitano
delineata attenzione
snodando
fosforescenti tentacoli
in mistica
sinuosa danza marina


Club Scrivere Silvia De Angelis 28/06/2010 07:06| 19| 4246

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.
Se vuoi pubblicare questa poesia in un sito, in un blog, in un libro o la vuoi comunque utilizzare per qualunque motivo, compila la richiesta di autorizzazione all'uso.

Nota dell'autore:
«Questi silenziosi ondeggianti animali rappresentano un vero pericolo per l'uomo...»


 

Commenti sulla poesia Commenti di altri autori:

«Le meduse... creature del mare sono affascinanti, ma molto pericolose per l'uomo a volte una puntura di medusa può rivelarsi mortale.
Bellissima poesia molto originale»
Club ScrivereShelly Nicole Del Santo (28/06/2010) Modifica questo commento

«le meduse così trasparenti ondeggianti, così pericolose e dolenti quando colpiscono, il nostro mare che continua a mutare recando danni non indifferenti, in versi magnifici ed eleganti, contenuto rarefatto poesia apprezzatissima»
Giovanna De Santis (28/06/2010) Modifica questo commento

«Le meduse che spesso affollano le acque marine costituendo pericolo per i bagnanti sono un nuovo argomento protagonista di bellissimi versi che l'autrice ci propone con la sua solita maestria.
Piacevole e originale lettura e video interessante.»
Club ScrivereEla Gentile (28/06/2010) Modifica questo commento

«Creature dalle movenze affascinati e delicate tanto quanto sono subdole e pericolose. Una dimostrazione che in natura non tutto è come appare...
Davvero bella e da riflettere, a mio parere.»
Kiaraluna (28/06/2010) Modifica questo commento

«Mirabili versi e sempre si ammira lo stile inconfondibile di questa poetessa. Il probelma delle meduse, in alcuni lidi quello della mucillagine e non si riescono ad affrontare queste situazioni che riguardano problematiche mondiali. Poesia splendida!»
Raggioluminoso (28/06/2010) Modifica questo commento

«Meduse, creature pericolose ma dal fascino particolare. I tuoi versi, raffinati come sempre, richiamano l'eleganza della loro danza. Il video e la musica sono piacevolissimi e in sintonia con tutto il resto.»
Maria Assunta Mongiardo (28/06/2010) Modifica questo commento

«E sempre più ce ne saranno...è in atto la tropicalizzazione dei nostri mari e dovremo abituarci alla presenza sempre più massiccia di meduse e altre specie di fauna marina...
Originale, come sempre, descrizione di questi fiottanti cilindri galleggianti.
Piaciuta e apprezzata molto!»
Club ScriverePino Tota (28/06/2010) Modifica questo commento

«queste creature marine belle e affascinanti nello stesso dolorose
posso provocare danni all'uomo, questo nuovo poema racconto della nostra autrice ci porta come sempre a visitare esser terrestri sotto facce che sempre elegantemente riesce a raffigurare»
Moreno il Duca (28/06/2010) Modifica questo commento

«poesia molto particolare, che dà risalto sia alla pericolosità di questi esseri acquatici, che anche alla loro trasparente sinuosa fosforescente e strana bellezza, come ben risalta nella poesia. Molto piaciuta e apprezzata.»
Paolo Faccenda (28/06/2010) Modifica questo commento

«Creature che si adattano al cambiamento del clima.
Noi forse non sappiamo adattarci alla loro presenza così massiccia ma saremo anche un po' responsabili di questo cambiamento climatico?
Bella!»
Clara Gismondi (28/06/2010) Modifica questo commento

«originali versi di questa autrice che ci porta a riflettere sulle meduse dei nostri mari... così pericolose per l'uomo... poesia letta con notevole interesse»
Domenica Caponiti (28/06/2010) Modifica questo commento

«Purtroppo sempre più spesso affollano i nostri mari
e ogni anno ho paura di venire morsa
le vedo ogni anno all'elba c'è un sottomarino che fà il giro dell'Elba
e allora amo osservare i fondali marini e anche loro
a distanza però...originale e suggestiva molto particolare e bella
sai proprio scrivere di tutto»
Danielinagranata (28/06/2010) Modifica questo commento

«Particolari versi, inducono a soffermarsi su di un fatto di cronaca, con garbo ed originalità!
Bellissima lirica, molto apprezzata come sempre...»
Antonella Scamarda (28/06/2010) Modifica questo commento

«Riflessione intensa sull'episodio di cronaca che ci fa riflettere a lungo sulla ribellione della natura, quasi un'ostilità delle creature marine nei confronti un uomo che è dominatore, che fa scempio di un mondo che non gli appartiene totalmente. Un evento che profetizza forse una catastrofe immane. Chissà...L'uomo deve comunque ridimensionare il suo approccio deturpante nei confronti della natura. Poetessa di estrema sensibilità, sei abile nel trasporre in versi un episodio di cronaca con una musicalità del verso che ti contraddistingue. Applausi!»
Club ScrivereLoreta Salvatore (28/06/2010) Modifica questo commento

«Purtroppo le meduse sono l'incarnazione dei proverbi che recitano "L'apparenza inganna" e "Non è tutto oro quello che luccica".
Creature così misteriose e affascinanti, che vorrebbero indurci ad osservarle colmi di meraviglia, in realtà nascondono un aspetto assai negativo, che, saccheggiando un altro detto popolare, ci ricorda di "prenderle con le pinze"!
Quanti esseri umani assomigliano alle ammalianti meduse e poi...»
Club ScrivereNemesis Marina Perozzi (28/06/2010) Modifica questo commento

«le meduse sono degli esseri straordinari... delle creature da tutelare... solo fanno male quando sono punzecchiate... e allora cosa dovremmo fare con la razza umana? fucilarla?
bella poesia.»
Salvatore Ferranti (28/06/2010) Modifica questo commento

«Ripetita iuvant. Se i fatti di cronaca venissero raccontati come fa con questi stupendi versi la nostra Silvia, le cose sarebbero sentite di più. Bellissima poesia, piaciuta tanto»
Giorgio Lavino (28/06/2010) Modifica questo commento

«Leggendo questi straordinariamente lievi ed eleganti versi ci si scorda del potenziale pericolo e fastidio che provocano queste stupende gelatine viventi. Complimenti e plauso alla formidabile autrice»
Francesco Fabris Manini (28/06/2010) Modifica questo commento

«Una poesia che fa riflettere sullo stato delle cose attuali. Queste meduse, animali della natura, gelatinose, nuotano a galla dei nostri mari. Una metafora molto calzante, la natura si ribella come fa anche l'uomo. Solito stile incisivo e musicale. Piaciuta molto, applausi!»
Daniela Pacelli (28/06/2010) Modifica questo commento

La bacheca della poesia:
Non ci sono messaggi in bacheca.

Scrivi le tue sensazioni su questa poesia
Hai una sensazione, un messaggio, un'espressione da condividere con l'autore e gli altri lettori?
Allora scrivilo e condividilo con tutti!

Amazon Prime

Link breve Condividi:


Pubblicate i vostri lavori in un libro

Volete pubblicare un vostro libro, un libro vero? Su carta, con numero ISBN? Con la possibilità di ordinarne copie a prezzo ridotto per voi ed i vostri amici?
Facciamo un esempio: se avete un manoscritto su file doc, docx, odt o pdf già pronto secondo i formati e le impostazioni standard (vedi specifiche) ed un bozzetto di una copertina con immagine a 300dpi allora vi possiamo già fare un esempio del costo con il nostro servizio editoriale base:
Libro di 120 pagine in formato "6x9" (15,24x22,86 cm) in bianco e nero e copertina flessibile opaca a colori pubblicato con il nostro servizio base: 50 copie a 149 euro, 100 copie a 266 euro, 200 copie a 499 euro, comprensive di stampa, iva e spedizione.
Per informazioni cliccate qui.
Attenzione: non tutte le opere inviate verranno accettate per la pubblicazione, viene effettuata una selezione



Lo staff del sito
Google
Cerca un autore od una poesia

Accordo/regolamento che regola la pubblicazione sul sito
Le domande più frequenti sulle poesie, i commenti, la redazione...
Guida all'abbinamento di audio o video alle poesie
Pubblicare un libro di poesie
Legge sul Diritto d'autore (633/41) - Domande e risposte sul Diritto d'autore
Se vuoi mandarci suggerimenti, commenti, reclami o richieste: .
Inserite la vostra pubblicità su questo sito: https://adwords.google.com/cues/7505CA70FA846F4C06E88F45546C45D6.cache.png

Copyright © 2020 Scrivere.info Scrivere.info Erospoesia.com Paroledelcuore.com Poesianuova.com Rimescelte.com DonneModerne.com AquiloneFelice.it