2904 visitatori in 24 ore
 162 visitatori online adesso


Stampa il tuo libro



Silvia De Angelis

Silvia De Angelis

Amante di versi dell’immaginoso nasce a Roma Silvia De Angelis, sempre invogliata dal contatto con la gente per il suo carattere estroverso e comunicativo.
E’ affascinata dallo scrivere liriche e dopo un inizio poetico rivolto a elaborati dai toni “scarniti”, cresce notevolmente, modificando lo ... (continua)


La sua poesia preferita:
Geometrie nel silenzio
arcane geometrie
silenziano diagonali fatalità dei miei ricordi
nell'impercettibile taciturno scalpore
(briciole...  leggi...

Nell'albo d'oro:
Complice di te
nell'intonaco sbiadito
d'un muro raffermo d'iridanti tocchi d'avorio
scorporo immagini di caldi tepori
carezzanti nel vespro dorato
riaccendono suasive atmosfere
di tue parole sottovoce
ampliate dal fascino d'un silenzio avvolgente

delicato...  leggi...

Vestita di nulla
Noi due raffinati duellanti d'amore
accentuiamo il dolce schernire
di fragili morsi e tenui sferzate di lingua
in un...  leggi...

Quadro d'inverno
Fuggir intenso desio
indomita folla

Si dimena colma di spasmi
nei frangenti festaioli

In cime perse nei boschi
soleo fuggir
di tradizione antica
riassaporar
melanconico sfondo

Trascende il cuor dall'usuale

Sbriciola intenso...  leggi...

Er concorso
E' 'ngruppetto compatto ch'ariva co' o' sguardo 'mpertinente adocchiando tutti
l'artri co' sufficienza...

So'...  leggi...

Nuovo nascer
Riflesso di cobalto luminoso
delimitante una sponda.

Di li'a poco s'inerpica
un minuscolo rivolo.

Rare ombre ondeggianti
sfumano d'intorno.

Versi dell'anima intinti
a forza in quel silenzio
escon flebili
come leggeri...  leggi...

Sentire di donna
Prismatici baleni
di un amor puro

Sembianze avea
di un fanciullo
per il suo spontaneo
e verecondo trasporto

Incredibile e unico
facea svanir quelle titubanze
che nel percorso
di una femmina
traggon freno
alla foga amorosa

Un angolo ove...  leggi...

Dentro l'anima
Sempre
ti sei proposto
irruento, essenziale
forbito
sfrontata sensualità
quasi bruciante
fili di ragione

Abile
celi
fosca nera ombra
Solerte
riaffiora
donandoti ancor più carisma
e...  leggi...

Bellezza
Bellezza
ch'imprime forza
Bellezza che anima
e volar fa cuore
Bellezza
che di brividi sfiora

BELLEZZA D'AMORE

Tu...  leggi...

Parte di me
Quell'attimo
sei fuggente
ove
rivedo
del mio crescer vissuto
attimi
inverosimile uguaglianza

Ora
nell'anima sobria
comprender
più intimo
so te
parte inestinguibile
mia interminata emozione
essenza evolutiva...  leggi...

Coccinella
Accattivante
divertente aspetto
cela
agressività intensa
elevata predazione

Coloristica...  leggi...

Ricami
Orbitanti insieme
gelido frangente

Soffusi intorno
inquieti zaffiri
caldi
crescenti rubini

Incantata
dolce malia
imperfetti sprigiona
titubanti tocchi
volti suggestionar
insito demone

Silenzioso scalpita
d'amor fremente

Tepore...  leggi...

Preludio
Ora che m'accarezzi
eludere più non posso
lusinghiere tentazioni

Svelti annientano dubbi
margine di luna appesi
lenti
scivolano nel buio

Morbide illusioni emergono
smussano
pensare angoloso

Dentro una nube
di soppiatto...  leggi...

Addio
Si affievoliscono le nubi e ti vedo...
titubante che sia l'ultima volta

Il tuo sguardo si perde in una linea indefinita
che traccia parabole colme di intensi soliloqui...

Sensualità, mordente sentimento, carezze dell'anima

Fluiscono in...  leggi...

Incontro
Breve intrattenimento
messaggero di pensieri d'amore

Lievi gestualità' volte
a carezzar l'epidermide
vogliosa di tocco leggero

Sospiri a volte trattenuti
altre ansimanti di sensazioni
nascono in fondo all'anima
che di rado il vento...  leggi...

Silvia De Angelis

Silvia De Angelis
 Le sue poesie

La sua poesia preferita:
 
Geometrie nel silenzio (14/04/2011)

La prima poesia pubblicata:
 
Nuovo nascer (12/11/2009)

L'ultima poesia pubblicata:
 
Tra morbide ciglia (12/12/2018)

Silvia De Angelis vi propone:
 Coccinella (09/03/2010)
 Nuovo nascer (12/11/2009)
 Vestita di nulla (13/01/2011)

La poesia più letta:
 
Porno (03/06/2010, 8558 letture)

Silvia De Angelis ha 14 poesie nell'Albo d'oro.

Leggi la biografia di Silvia De Angelis!

Leggi i 16067 commenti di Silvia De Angelis


Leggi i racconti di Silvia De Angelis

Le raccolte di poesie di Silvia De Angelis


Autore del giorno
 il giorno 05/11/2012
 il giorno 30/10/2010
 il giorno 26/06/2010
 il giorno 14/03/2010

Autore della settimana
 settimana dal 26/11/2018 al 02/12/2018.
 settimana dal 21/11/2011 al 27/11/2011.
 settimana dal 20/06/2011 al 26/06/2011.
 settimana dal 18/01/2011 al 24/01/2011.

Silvia De Angelis
ti consiglia questi autori:
 carla composto
 Berta Biagini
rosanna gazzaniga
 Marinella Fois

Seguici su:




Ti piace come scrive poesie Silvia De Angelis? Allora clicca su questo pulsante per condividere su Google+.

Cerca la poesia:



Silvia De Angelis in rete:
Invia un messaggio privato a Silvia De Angelis.


Silvia De Angelis pubblica anche nei siti:

RimeScelte.com RimeScelte.com

ParoledelCuore.com ParoledelCuore.com

ErosPoesia.com ErosPoesia.com

DonneModerne.com DonneModerne.com

Aquilonefelice.it AquiloneFelice.it

PortfolioPoetico.com PortfolioPoetico.com




Pubblicità
eBook italiani a € 0,99: ebook pubblicati con la massima cura e messi in vendita con il prezzo minore possibile per renderli accessibile a tutti.
I Ching: consulta gratuitamente il millenario oracolo cinese.
Confessioni: trovare amicizia e amore, annunci e lettere.
Farmaci generici Guida contro le truffe sui farmaci generici.

Xenical per dimagrire in modo sicuro ed efficace.
Glossario informatico: sigle, acronimi e termini informatici, spiegati in modo semplice ma completo, per comprendere libri, manuali, libretti di istruzioni, riviste e recensioni.
Guida eBook: Guida agli eBook ed agli eBook reader. Caratteristiche tecniche, schede ed analisi

L'ebook del giorno

Con gli occhi chiusi

"Con gli occhi chiusi" è un romanzo di matrice autobiografica; nella figura del protagonista, Pietro, si (leggi...)
€ 0,99


Silvia De Angelis

La follia

Riflessioni
a piccoli passi si avvicina tenacemente
al soppalco più instabile della coscienza
assottigliandone sempre più la fragilità...la follia
lentamente scava nelle falle d'istinti irrivelati
suggestionandone la forza e i clamori senza luce
contrappone languide apparenze
miste a sensazioni involute
ampliandone l'invocazione
rumorosa si fa strada dal profondo
nelle sonorità più accese dell'anima
rimarcando lucidissime realtà negate
a coloro oltre la soglia
mischiati in un gioco effimero
specchiato d'inganni della sorte...
capace ribaltare simboliche trame a piacer suo...


Silvia De Angelis 02/07/2011 05:41| 17| 1810 1806


Hanno inserito questa poesia nei propri segnalibri: - Angela Rainieri
Possiamo elencare solo quelli che hanno reso pubblici i propri segnalibri.
Creative Commons LicenseQuesta poesia è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons: è possibile riprodurla, distribuirla, rappresentarla o recitarla in pubblico, a condizione che non venga modificata od in alcun modo alterata, che venga sempre data l'attribuzione all'autore/autrice, e che non vi sia alcuno scopo commerciale.

 

I commenti dei lettori alla poesia:
Non ci sono messaggi nella bacheca pubblica dei lettori.
Scrivi il tuo commento su questa poesia
Sei un lettore? Hai un commento, una sensazione, un'espressione da condividere con l'autore e gli altri lettori? Allora scrivilo e condividilo con tutti!

Commenti sulla poesia Commenti di altri autori:

«la pazzia, la follia è in noi stessi:
siamo pazzi d'amore, di rabbia, di rancore, di stupidità di noia, di esistere:
siamo gli eterni scontenti.
stupendamente articolata»
vinfra47 (03/07/2011) Modifica questo commento

«la follia purtoppo esiste e convoca sentimenti come in questo splendido capolavoro poetico che accomuna i nostri pensieri... veramente sentita e sublime interpretazione del cuore... fantastica e meravigliosamente esposta... complimenti AUTRICE ECCELLENTE»
Splendido Leotta Michele (02/07/2011) Modifica questo commento

«Pesante tematica, molto sentita questa della pazzia e dirò che ... la malattia mentale mi fa paura, è triste, più triste per chi deve stare accanto ad un malato che al malato stesso; delicatamente elegante molto apprezzata»
Sadness (02/07/2011) Modifica questo commento

«Sottile confine intercorre tra la follia e la saggezza nel cogliere "lucidissime realtà negate"...Versi elegantissimi, intensi e magistralmente stilati. Piaciutissima, complimenti!»
Club ScrivereAngela Rainieri (02/07/2011) Modifica questo commento

«Il confine fra la normalità e la follia dov'è?Tutti i grandi uomini geniali erano al limite fra follia e normalità...lirica che tratta un argomento vasto e complicato con mirabile capacità poetica!»
Dany Blasi (02/07/2011) Modifica questo commento

«Versi stupendi eccezionali per rimarcare il grande potere nefasto della follìa a cui è difficile sottrarsi.
Un pizzico di sana follìa quello si è positivo e necessario per combattere la tristezza di una vita noiosa naturalmente è importante avere la capacità di porsi i giusti limiti»
Angela (02/07/2011) Modifica questo commento

«mi ha fatto pensare ai nostri giorni dove è considerato folle chiunque rispetti i valori ed ha un comportamento diverso dal branco, complimenti, lirica di notevole spessore, apprezzatissima»
Citarei Loretta Margherita (02/07/2011) Modifica questo commento

«Una lirica sempre capace di toccare temi profondi, stilati nei versi con una semplicità nel trasmettere e cogliere riflessioni dal lettore. La lirica stessa confluisce nella "razionalità" e nel giudizio che devono esser propriamente umani, ma dopo innumerevoli fatti di cronaca c'è da domandarsi dove risiede il filo sottile che divide il senno dalla follia? o forse è nella follia che risiede la serenità dell'animo umano? Bella e capace lirica, i miei complimenti sentiti!»
Club ScrivereGiorgio Dello (02/07/2011) Modifica questo commento

«Una bella e profonda riflessione sulla follia, un male che tuttore nonostante sia stato studiato rimane in gran parte imponderabile. (ne ho parlato nella mia "I matti") Versi ben scritti, lirica piaciutissima!»
Fiammetta Campione (02/07/2011) Modifica questo commento

«La follia è qualcosa che si insinua vortiginosamente dentro la mente e non dà scampo, probabilmente quelli che ne sono colpiti non lo sanno neanche.
Poesia come sempre profonda e d'intelligente riflessione.
Molto bella»
Shelly Nicole Del Santo (02/07/2011) Modifica questo commento

«incede rodendo e corrodendo la follia... e tutto si oscura... sino alla finale desolata soluzione.»
mario calzolaro (02/07/2011) Modifica questo commento

«A piccoli passi la follia s'impadronisce della mente, inizia allora un viaggio senza ritorno verso mete sconosciute e nessuno può sapere fino a dove si potrà giungere.
Ottima riflessione.»
Club ScrivereCinzia Gargiulo (02/07/2011) Modifica questo commento

«dipende dal tipo di follia ... alla fine viviamo in una gabbia di folli a parer mio... lirica apprezzata... complimenti»
EnzoL (02/07/2011) Modifica questo commento

«Silenziosamente, a piccole dosi la follia penetra in noi afferrando la mente e facendola sua cancellando la ragione ed annientandosi, piano piano dimentichiamo chi siamo e coloro che amiamo... la follia
Molto bella»
Club ScrivereRosy Marchettini (02/07/2011) Modifica questo commento

«Ottima riflessione offerta al lettore in versi sempre eleganti e raffinati.
La follia s'impadronisce lentamente della mente cancellando la ragione...
Bisognerebbe cercare di cogliere le prime avvisaglie, ma spesso si trascura anche l'evidenza!»
Club ScrivereDuilio Martino (02/07/2011) Modifica questo commento

«I folli, i pazzi non siamo un po' anche noi? I sentimenti che ci coinvolgono a volta sono così irrazionali che sembra di diventare pazzi, e presi di follia chi sa cosa saremo capaci di fare... e poi c'è l'altra follia, colei che non si sa come curarla, che non si sa da dove sbuca, e quando a piccoli passi raggiunge il cervello umano, beh, c'è ben poco da scherzare ... bellissima poesia»
Jeannine Gérard (02/07/2011) Modifica questo commento

«I folli, i pazzi, chi sono, dove sono, quali sono. Chi può dire dove inizi la normalità,e dove la follia.
Tutto è relativo e spesso la lucidità e la saggezza dimorano negli animi degli esclusi, dei folli.
Bellissima questa Lirica, profonda e struggente.»
Garbofania (02/07/2011) Modifica questo commento

La bacheca della poesia:
Non ci sono messaggi in bacheca.

Amazon Prime

Link breve Condividi:


Selezione per pubblicare un libro

Volete pubblicare un vostro libro, un libro vero? Su carta, con numero ISBN gratuito? Con la possibilità di ordinarne copie a prezzo ridotto per voi ed i vostri amici? Sottoponetelo alla nostra selezione. (Scadenza di questa offerta: 30 giugno)
Facciamo un esempio: se avete un manoscritto su file doc, docx, odt o pdf già pronto secondo i formati e le impostazioni standard (vedi specifiche) ed un bozzetto di una copertina con immagine a 300dpi allora vi possiamo già fare un esempio del costo con il nostro servizio editoriale base:
Libro di 120 pagine in formato "6x9" (15,24x22,86 cm) in bianco e nero e copertina flessibile opaca a colori pubblicato con il nostro servizio base: 50 copie a 149 euro, 100 copie a 266 euro, 200 copie a 499 euro, comprensive di stampa, iva e spedizione.
Per informazioni cliccate qui.
Attenzione: non tutte le opere inviate verranno accettate per la pubblicazione, viene effettuata una selezione

Riflessioni
Il canto della luna
Onde che si rincorrono
Nel divario
Rivalersi nel tempo
Oltre il dovuto
In caduta di dolcezza
La volonta'
Difetti ammalianti
Nell'assolo
Senza parole
I proverbi
Nell'ultimo tratto
Caduta di volonta'
Ostentazione
Fibre di vita
Respirando la vita
Giri di vita
La follia
Luogo d'incontro
Controcorrente
I segreti
L'usura del tempo
L'assassino
Instabili scenari
Sogno infranto
Geometria spigolosa
Zavorre stordite
Vento alieno
Alibi di felicita'
Quel tuo lato sconosciuto
L'attesa
La verita'
Sensazioni oltre
Vaporosa bugia
Ricorrenza d'italia unita
Consapevolezza
A yara
Trame d'autunno
Stupore dell'iride
Seme di luna
Allo sciogliersi del sole
Sipario
Fluire antagonista
Effimeri pensieri
Poesia dell'anima
Lame addolcenti
Intraprendente giovinezza
Pensieri nel microcosmo
Anima corpo
Intenti di pace
Emblematico abbraccio
Temerario desio
Non amore
Mosto d'amore
Saggia impronta
La frode
L'incerto
Significante affinita'
Arabeschi dell'anima
Sentimento
Irosa brama
Cupido
Impertinente scheggia
Cocci di vetro
Ambiguo clichet
Dondolio
Epoca
Dolente strale
Girasole
Tempo
Passati amori
Figuranti
Luce
Metamorfosi
L'importanza
Oltre l'inverno
Interpretazione
Bracere
Vita
Tramonto
Poesia
Infine
Variazioni
Caotica citta'
Mani
Parole
Voglia di vincere

Tutte le poesie



Premio Scrivere 2011
Rivederti Tema libero
L'ultima prece Vittime da zolfo e piombo
Premio Scrivere 2010
Lapislazzuli Tema libero

Silvia De Angelis
 I suoi 29 racconti

Il primo racconto pubblicato:
 
Il primo bacio d'amore (15/09/2010)

L'ultimo racconto pubblicato:
 
Un giorno nella tormenta (06/12/2018)

Una proposta:
 
Un giorno nella tormenta (06/12/2018)

Il racconto più letto:
 
La volpe e la cicogna (Dialetto piemontese) (24/11/2010, 2784 letture)


 Le poesie di Silvia De Angelis



Lo staff del sito
Google
Cerca un autore od una poesia

Accordo/regolamento che regola la pubblicazione sul sito
Le domande più frequenti sulle poesie, i commenti, la redazione...
Guida all'abbinamento di audio o video alle poesie
Pubblicare un libro di poesie
Legge sul Diritto d'autore (633/41) - Domande e risposte sul Diritto d'autore
Se vuoi mandarci suggerimenti, commenti, reclami o richieste: .
Inserite la vostra pubblicità su questo sito: https://adwords.google.com/cues/7505CA70FA846F4C06E88F45546C45D6.cache.png

Copyright © 2018 Scrivere.info Scrivere.info Erospoesia.com Paroledelcuore.com Poesianuova.com Rimescelte.com DonneModerne.com AquiloneFelice.it