3001 visitatori in 24 ore
 108 visitatori online adesso


Stampa il tuo libro



Silvia De Angelis

Silvia De Angelis

Amante di versi dell’immaginoso nasce a Roma Silvia De Angelis, sempre invogliata dal contatto con la gente per il suo carattere estroverso e comunicativo.
E’ affascinata dallo scrivere liriche e dopo un inizio poetico rivolto a elaborati dai toni “scarniti”, cresce notevolmente, modificando lo ... (continua)


La sua poesia preferita:
Geometrie nel silenzio
arcane geometrie
silenziano diagonali fatalità dei miei ricordi
nell'impercettibile taciturno scalpore
(briciole...  leggi...

Nell'albo d'oro:
Complice di te
nell'intonaco sbiadito
d'un muro raffermo d'iridanti tocchi d'avorio
scorporo immagini di caldi tepori
carezzanti nel vespro dorato
riaccendono suasive atmosfere
di tue parole sottovoce
ampliate dal fascino d'un silenzio avvolgente

delicato...  leggi...

Vestita di nulla
Noi due raffinati duellanti d'amore
accentuiamo il dolce schernire
di fragili morsi e tenui sferzate di lingua
in un...  leggi...

Quadro d'inverno
Fuggir intenso desio
indomita folla

Si dimena colma di spasmi
nei frangenti festaioli

In cime perse nei boschi
soleo fuggir
di tradizione antica
riassaporar
melanconico sfondo

Trascende il cuor dall'usuale

Sbriciola intenso...  leggi...

Er concorso
E' 'ngruppetto compatto ch'ariva co' o' sguardo 'mpertinente adocchiando tutti
l'artri co' sufficienza...

So'...  leggi...

Nuovo nascer
Riflesso di cobalto luminoso
delimitante una sponda.

Di li'a poco s'inerpica
un minuscolo rivolo.

Rare ombre ondeggianti
sfumano d'intorno.

Versi dell'anima intinti
a forza in quel silenzio
escon flebili
come leggeri...  leggi...

Sentire di donna
Prismatici baleni
di un amor puro

Sembianze avea
di un fanciullo
per il suo spontaneo
e verecondo trasporto

Incredibile e unico
facea svanir quelle titubanze
che nel percorso
di una femmina
traggon freno
alla foga amorosa

Un angolo ove...  leggi...

Dentro l'anima
Sempre
ti sei proposto
irruento, essenziale
forbito
sfrontata sensualità
quasi bruciante
fili di ragione

Abile
celi
fosca nera ombra
Solerte
riaffiora
donandoti ancor più carisma
e...  leggi...

Bellezza
Bellezza
ch'imprime forza
Bellezza che anima
e volar fa cuore
Bellezza
che di brividi sfiora

BELLEZZA D'AMORE

Tu...  leggi...

Parte di me
Quell'attimo
sei fuggente
ove
rivedo
del mio crescer vissuto
attimi
inverosimile uguaglianza

Ora
nell'anima sobria
comprender
più intimo
so te
parte inestinguibile
mia interminata emozione
essenza evolutiva...  leggi...

Coccinella
Accattivante
divertente aspetto
cela
agressività intensa
elevata predazione

Coloristica...  leggi...

Ricami
Orbitanti insieme
gelido frangente

Soffusi intorno
inquieti zaffiri
caldi
crescenti rubini

Incantata
dolce malia
imperfetti sprigiona
titubanti tocchi
volti suggestionar
insito demone

Silenzioso scalpita
d'amor fremente

Tepore...  leggi...

Preludio
Ora che m'accarezzi
eludere più non posso
lusinghiere tentazioni

Svelti annientano dubbi
margine di luna appesi
lenti
scivolano nel buio

Morbide illusioni emergono
smussano
pensare angoloso

Dentro una nube
di soppiatto...  leggi...

Addio
Si affievoliscono le nubi e ti vedo...
titubante che sia l'ultima volta

Il tuo sguardo si perde in una linea indefinita
che traccia parabole colme di intensi soliloqui...

Sensualità, mordente sentimento, carezze dell'anima

Fluiscono in...  leggi...

Incontro
Breve intrattenimento
messaggero di pensieri d'amore

Lievi gestualità' volte
a carezzar l'epidermide
vogliosa di tocco leggero

Sospiri a volte trattenuti
altre ansimanti di sensazioni
nascono in fondo all'anima
che di rado il vento...  leggi...

Silvia De Angelis

Silvia De Angelis
 Le sue poesie

La sua poesia preferita:
 
Geometrie nel silenzio (14/04/2011)

La prima poesia pubblicata:
 
Nuovo nascer (12/11/2009)

L'ultima poesia pubblicata:
 
A Testaccio (08/12/2018)

Silvia De Angelis vi propone:
 Coccinella (09/03/2010)
 Nuovo nascer (12/11/2009)
 Vestita di nulla (13/01/2011)

La poesia più letta:
 
Porno (03/06/2010, 8556 letture)

Silvia De Angelis ha 14 poesie nell'Albo d'oro.

Leggi la biografia di Silvia De Angelis!

Leggi i 16066 commenti di Silvia De Angelis


Leggi i racconti di Silvia De Angelis

Le raccolte di poesie di Silvia De Angelis


Autore del giorno
 il giorno 05/11/2012
 il giorno 30/10/2010
 il giorno 26/06/2010
 il giorno 14/03/2010

Autore della settimana
 settimana dal 26/11/2018 al 02/12/2018.
 settimana dal 21/11/2011 al 27/11/2011.
 settimana dal 20/06/2011 al 26/06/2011.
 settimana dal 18/01/2011 al 24/01/2011.

Silvia De Angelis
ti consiglia questi autori:
 carla composto
 Berta Biagini
rosanna gazzaniga
 Marinella Fois

Seguici su:




Ti piace come scrive poesie Silvia De Angelis? Allora clicca su questo pulsante per condividere su Google+.

Cerca la poesia:



Silvia De Angelis in rete:
Invia un messaggio privato a Silvia De Angelis.


Silvia De Angelis pubblica anche nei siti:

RimeScelte.com RimeScelte.com

ParoledelCuore.com ParoledelCuore.com

ErosPoesia.com ErosPoesia.com

DonneModerne.com DonneModerne.com

Aquilonefelice.it AquiloneFelice.it

PortfolioPoetico.com PortfolioPoetico.com




Pubblicità
eBook italiani a € 0,99: ebook pubblicati con la massima cura e messi in vendita con il prezzo minore possibile per renderli accessibile a tutti.
I Ching: consulta gratuitamente il millenario oracolo cinese.
Confessioni: trovare amicizia e amore, annunci e lettere.
Farmaci generici Guida contro le truffe sui farmaci generici.

Xenical per dimagrire in modo sicuro ed efficace.
Glossario informatico: sigle, acronimi e termini informatici, spiegati in modo semplice ma completo, per comprendere libri, manuali, libretti di istruzioni, riviste e recensioni.
Guida eBook: Guida agli eBook ed agli eBook reader. Caratteristiche tecniche, schede ed analisi

L'ebook del giorno

Con gli occhi chiusi

"Con gli occhi chiusi" è un romanzo di matrice autobiografica; nella figura del protagonista, Pietro, si (leggi...)
€ 0,99


Silvia De Angelis

Illusioni bianche

Natura
Nello sguardo intimorito da soffice manto d’alabastro
si risveglia l’antica signora
incantata dalla fisionomia brizzolata di cattedrali e fontane
negli anfratti solitari di vicoli taciti
ancor più s’eleva il fascino rinomato
nell’atmosfera pacata e sofferta
mossa dal gemere di fragili virgulti
esacerbati per l’insolito fardello
singolari geometrie specchiate nel riflesso metallico
d’una dimensione inconsueta
donano all’iride rarefatte utopie d’un sogno che si fa vita
nelle risa adolescenziali soggiogate da illusioni bianche


Silvia De Angelis 06/02/2012 18:23| 21| 2150 2142


Hanno inserito questa poesia nei propri segnalibri: - carla composto - Mario Contini
Possiamo elencare solo quelli che hanno reso pubblici i propri segnalibri.
Creative Commons LicenseQuesta poesia è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons: è possibile riprodurla, distribuirla, rappresentarla o recitarla in pubblico, a condizione che non venga modificata od in alcun modo alterata, che venga sempre data l'attribuzione all'autore/autrice, e che non vi sia alcuno scopo commerciale.

 

I commenti dei lettori alla poesia:
Non ci sono messaggi nella bacheca pubblica dei lettori.
Scrivi il tuo commento su questa poesia
Sei un lettore? Hai un commento, una sensazione, un'espressione da condividere con l'autore e gli altri lettori? Allora scrivilo e condividilo con tutti!

Commenti sulla poesia Commenti di altri autori:

«Versi che sanno descrivere molto bene un paesaggio imbiancato con versi appropriati che rendono come una cartolina illustrata l'immagine dove si percepisce persino l'irritazione dei virgulti per quell'isolito peso da sopportare. Molto bella.»
Francesco Scolaro (03/10/2013) Modifica questo commento

«la neve che tutto ammanta e cambia il paesaggio, come sotto un sortilegio, ed è dolce leggere e "vedere" attraverso le parole di quest'eccellente autrice come il mondo... cambi. Piaciuta immensamente»
Club ScrivereAnnamaria Barone (18/02/2012) Modifica questo commento

«Esplode tra il candore di questi Versi, tutta la dolcezza e l'Amore rispettoso che l'Autrice esprime nei confronti della Natura.
Il Suo è uno sguardo dolcemente "infantile " e stupito, consapevole e pieno di sensibilità.Sincera la mia ammirazione.»
Garbofania (07/02/2012) Modifica questo commento

«Lo spettacolo della neve che tutto ricopre sicuramente non lascia indifferenti, soprattutto quelli che la neve in città non la vedono mai. Dona al paesaggio un ché di surreale, magico.
Davvero una bella descrizione! molto apprezzata»
Fiammetta Campione (07/02/2012) Modifica questo commento

«Affascinante descrizione di una Roma diversa dal solito, svegliatasi sotto una coltre di neve e da cui emerge il suo fascino. Versi che fanno sognare, dove ogni parola racchiude il pensiero degli occhi dell'autrice che, ad ammirarla, ne resta estasiata, raccontandoci la sua bellezza e la sua armonia. Molto bella!»
Club ScrivereRita Minniti (07/02/2012) Modifica questo commento

«Un quadro di pace e serenità dell'anima... che fa dimenticare il freddo e crea un calore nell'anima... Piaciuta»
Idalgo Visconti (07/02/2012) Modifica questo commento

«Anche se per tutti può non essere gradito questo spettacolo – godiamocelo sin che si può – un dono, che se saputo apprezzare può farci riflettere sul vero valore della vita - basta guardarci attorno e riflettere.»
Club ScrivereBerta Biagini (07/02/2012) Modifica questo commento

«i tuoi incantevoli versi son gioia per chi legge... il tuo soave e melodico verseggiare riempie il cuore... immagini suggestive... da conservare»
Club ScrivereGiacomo Scimonelli (07/02/2012) Modifica questo commento

«L'antica signora, Roma, s'è vestita di bianco donando un fascino particolare a cattedrali, fontane e vie storiche. I disagi non sono mancati ma l'atmosfera suggestiva è risultata ammaliante.
Poesia molto apprezzata che dona un quadro elegante e dettagliato della nevicata dei giorni scorsi.»
Club ScrivereCinzia Gargiulo (07/02/2012) Modifica questo commento

«come nel lontano 1956 ed il più recente 1985 Roma s'ammanta di neve creando un magico spettacolo, oltre ai vari disagi, notevole descrizione complimenti»
Citarei Loretta Margherita (06/02/2012) Modifica questo commento

«eleganza in verso per questo ritratto che sa di candore e di magia, con questa città che vede neve raramente ma che in questi giorni 'anche se sofferti' ripropone le sue magnifiche vedute ammantate di magia...
suggestiva Roma, come anche suggestiva la poesia...
ottima»
EnzoL (06/02/2012) Modifica questo commento

«Una dolcissima metafora! La natura, vecchia signora, ritrova la gioia del suo fascino, nel luminoso biancore. Versi affascinanti, molto belli!»
rosanna gazzaniga (06/02/2012) Modifica questo commento

«Una signora elegante ... leggerla mi ha evocato la regina delle nevi ... l'eleganza dei cristalli, la magia di tempi antichi ... Incantevoli e affascinanti versi ...
Molto apprezzata»
Club ScriverePatrizia Ensoli (06/02/2012) Modifica questo commento

«Incantevole lirica che descrive la città che veste una inconsueta veste bianca ...ed è stupore che proietta a quel candido sguardo fanciullo ...soggiogato da candide illusioni... Versi strutturati meravigliosamente... una pregevole qualità che contraddistingue l'autrice!
bellissima! Splendida anche la foto!»
Club ScrivereDuilio Martino (06/02/2012) Modifica questo commento

«Versi incantevoli che catturano il paesaggio fisso nel biancore della neve... una fotografia affascinante che non ci si stanca mai di guardare. Lirica sublime per eleganza e stile, apprezzatissima.»
Donatella Pezzino (06/02/2012) Modifica questo commento

«Affascinante e minuziosa l'attenzione poetica dell'autrice che si sofferma a contemplare la natura imbiancata da questo gelido inverno...
Incantevoli versi... Complimenti!»
Anna Maria Scamarda (06/02/2012) Modifica questo commento

«Riempie gli occhi di stupore e meraviglia un paesaggio insolito e nostalgico.
Riporta immagini di fanciullezza e il desiderio di giocarci ancora...»
Club ScriverePierangela Fleri (06/02/2012) Modifica questo commento

«Ancora una meravigliosa poesia di questa autrice che adoro, bellissima l'immagine dell'antica signora incantata... brava! Segnalo e fiocco con vero piacere.»
Mario Contini (06/02/2012) Modifica questo commento

«Dolci cose che covano sotto il candido manto e che torneranno a sbocciare più forti e più belle. Pensiero che piace sia come osservazione della natura, sia in senso metaforico. Molto apprezzata.»
filiberto (06/02/2012) Modifica questo commento

«intensa e molto bella questa similitudine dell'antica signora che tutto tinge di bianco... versi eleganti e ricercati molto apprezzata»
Club Scriverecarla composto (06/02/2012) Modifica questo commento

«Incantevole questa descrizione di come la Natura, talvolta, riesce a mutare interi paesaggi, ed a riempire i nostri occhi di meraviglia...»
Antonella Scamarda (06/02/2012) Modifica questo commento

La bacheca della poesia:
Non ci sono messaggi in bacheca.

Amazon Prime

Link breve Condividi:


Chi ha letto questa poesia recentemente ha anche letto:
La libertà della tortora di Marinella Fois

Selezione per pubblicare un libro

Volete pubblicare un vostro libro, un libro vero? Su carta, con numero ISBN gratuito? Con la possibilità di ordinarne copie a prezzo ridotto per voi ed i vostri amici? Sottoponetelo alla nostra selezione. (Scadenza di questa offerta: 30 giugno)
Facciamo un esempio: se avete un manoscritto su file doc, docx, odt o pdf già pronto secondo i formati e le impostazioni standard (vedi specifiche) ed un bozzetto di una copertina con immagine a 300dpi allora vi possiamo già fare un esempio del costo con il nostro servizio editoriale base:
Libro di 120 pagine in formato "6x9" (15,24x22,86 cm) in bianco e nero e copertina flessibile opaca a colori pubblicato con il nostro servizio base: 50 copie a 149 euro, 100 copie a 266 euro, 200 copie a 499 euro, comprensive di stampa, iva e spedizione.
Per informazioni cliccate qui.
Attenzione: non tutte le opere inviate verranno accettate per la pubblicazione, viene effettuata una selezione

Natura
Illusioni bianche
Il cavallo
Amazzone amazzonica
Nel maestrale
La libellula
Aneliti di freddo
Nel rumore perplesso
Campi di grano
Cormorano
Nell'incanto
Nella strada di montagna
Gabbiani in citta'
Nodo lunare
La capinera
Collasso marino
L'eclisse
Brigata di rondini
Guizzo di primavera
Cruento crepitio
Onde
Riluce
Mantide religiosa
Penombra d'inverno
Sfumature di bruma
Tratti di pioggia
Airone cinerino
Tartaruga
Panda gigante
Sul cornicione
Chiurlo
Ramata foglia
Gatto persiano
Pesce volante
Cane "bassotto"
Pitone
Casa sulla cascata
Squalo tigre
Colibri'
Papavero
Gufo reale
In riva al lago
Canguro
Uragano
Pipistrello
Quel prato
Aquila
Lupo
Coccinella
Stella marina
Coccodrillo
Scimpanze'
Tulipano
Pinguino
Fili di mare
Ghepardo
Lucertola
Passero
Pappagallo
Farfalla
Quel campo
Recita della natura
Alberi
Tiglio
Intrigo della natura
Gabbiani
Pioggia

Tutte le poesie



Premio Scrivere 2011
Rivederti Tema libero
L'ultima prece Vittime da zolfo e piombo
Premio Scrivere 2010
Lapislazzuli Tema libero

Silvia De Angelis
 I suoi 29 racconti

Il primo racconto pubblicato:
 
Il primo bacio d'amore (15/09/2010)

L'ultimo racconto pubblicato:
 
Un giorno nella tormenta (06/12/2018)

Una proposta:
 
Un giorno nella tormenta (06/12/2018)

Il racconto più letto:
 
La volpe e la cicogna (Dialetto piemontese) (24/11/2010, 2784 letture)


 Le poesie di Silvia De Angelis



Lo staff del sito
Google
Cerca un autore od una poesia

Accordo/regolamento che regola la pubblicazione sul sito
Le domande più frequenti sulle poesie, i commenti, la redazione...
Guida all'abbinamento di audio o video alle poesie
Pubblicare un libro di poesie
Legge sul Diritto d'autore (633/41) - Domande e risposte sul Diritto d'autore
Se vuoi mandarci suggerimenti, commenti, reclami o richieste: .
Inserite la vostra pubblicità su questo sito: https://adwords.google.com/cues/7505CA70FA846F4C06E88F45546C45D6.cache.png

Copyright © 2018 Scrivere.info Scrivere.info Erospoesia.com Paroledelcuore.com Poesianuova.com Rimescelte.com DonneModerne.com AquiloneFelice.it